Il nostro museo agli Stati generali del Patrimonio industriale

Chieri si è conquistata un altro spazio sulla ribalta nazionale per far conoscere i suoi tesori e le sue iniziative. Siamo stati infatti invitati come relatori al convegno dell’Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale – AIPAI, nell’ambito dell’anno europeo del Patrimonio Culturale 2018, che ha organizzato i primi Stati Generali del Patrimonio Industriale. In questo contesto Mario Ghirardi, presidente della Fondazione chierese per il tessile, ed Elisa Leoni hanno presentato i progetti chieresi. Ghirardi ha illustrato al pubblico di esperti provenienti da tutto il mondo le attività della Fondazione con particolare riguardo al recupero in sala espositiva dell’ex cappella del cinquecentesco convento che è la nostra sede e del fatto che quest’antico edificio ospitò anche la prima grande industria tessile locale. Leoni ha invece tenuto un incontro spiegando come si usa lo storytelling per parlare di attività come le nostre, valorizzando l’operato dell’ente e la figura di tutti i volontari.

Le giornate, che si sono svolte a Venezia e Padova dal 25 al 27 ottobre scorso, hanno presentato un confronto aperto e interdisciplinare sui temi della conoscenza, del progetto, del recupero e della valorizzazione del patrimonio industriale archeologico, accogliendo contributi e suggerimenti provenienti da tutti i settori e gli attori operanti nel campo dell’industrial heritage: università, istituzioni, associazioni, fondazioni, imprese, enti locali.